lux

Inserito da Michele Sambin il
15/02/2012
in
per sette performer e pittura digitale
pittura digitale

ideazione e conduzione
Pierangela Allegro Michele Sambin
con gli allievi di Oikos 2006
brunella piccolo, caterina gozzoli, lorena orazi, maria gozzi, renzo sanavia, riccardo marogna, valentina vasi
suoni originali Riccardo Marogna
digital painting Michele Sambin
scrittura scenica Pierangela Allegro

La luce invade lo spazio della scena nella sua profondità. Luce e colore incontrano le superfici e le trasformano. Luce colore e suono incontrano i corpi dei performer nello spazio, li disegnano e li muovono. Lo spazio della scena tra concretezza e immaterialità, dopo essere stato creato è abitato, scritto e colorato, infine dipinto ad arte. Lux si è costruita come una piccola opera sospesa tra immagine_suono_comportamento.

Dettagli