Inserito da Michele Sambin il
26/02/2012
in
scultura mobile

struttura mobile in legno, misura variabile 15 m circa.

Dud'acqua è il nome di un grande oggetto progettato per essere integrato nel paesaggio lagunare.
Sfruttando l'escursione della marea i lunghi bracci della struttura per mezzo di un sistema di leve compiono un ampio movimento modificando la forma della scultura. L'oggetto ha la doppia funzione: estetica e di segnalatore del livello della marea. Il prof. Giuseppe Mazzariol che ha sostenuto il progetto da me creato nell'ambito dell' Università Internazionale dell'Arte si è impegnato perchè l'opera fosse realizzata e posta in laguna, ma difficoltà burocratiche hanno impedito la sua costruzione. Ciò che si vede nelle  immagini è il fotomontaggio creato in fase di progettazione.

Dettagli