Inserito da Michele Sambin il
21/02/2012
in
dedicato a Niccolò Paganini

idea­zione e direzione Michele Sambin
perfor­mer/musicisti Pierangela Allegro, Laurent Dupont, Michele Sambin
dispositivo sce­nografico Michele Sambin
elaborazione testi Pierangela Allegro 
musica Niccolò Paganini, Michele Sambin
prima esecu­zione Reggio Emilia, Festival Micro Macro, 1985

I corpi sono di due uomini e una donna. Il dispositivo sceno­grafico consente di far apparire e scompa­rire porzioni di corpo. Fonte di ispirazione sono stati il suono del violino di Paganini e la figura stessa dell’artista.

Dettagli